Immagine
 
 
"
Chi controlla il passato controlla il futuro; chi controlla il presente controlla il passato

George Orwell
"
 

ATTENZIONE: NON E' UNA NUOVA EDIZIONE

A tutti i lettori di "Vuoto a perdere Digital Edition" e "Vuoto a perdere" edizione I (2007) e II (2008).

Il libro dalla copertina che vedete qui a fianco NON E' UN AGGIORNAMENTO DELLE PRECEDENTI EDIZIONI ma una semplice ristampa effettuata dal vecchio editore non più in possesso dei diritti di stampa e vendita che ha solo effettuato un cambio di copertina e di collana.

Ecco i dati delle versioni del libro assolutamente identiche:

Collana: Astrolabio 17
Categoria: Saggistica/storia
Pagine: 608
ISBN: 978-88-497-0442-6
Pubblicazione: maggio 2007/aprile 2008
€ 24,00
Collana: Entropie 67
Categoria: Saggistica/storia
Pagine: 608
ISBN: 978-88-497-1009-0
Pubblicazione: maggio 2016
€ 25,00

Si tratta della stessa, identica versione. Prima di spendere inutilmente 25€, controllate questi dati.

Grazie

Manlio Castronuovo

 


\\ Home Page : Articolo
L'inutile smentita di madame Carlà Bruń
Di Manlio  26/01/2009 in Attualità

Diciamoci la verità. Stavolta tutti noi eravamo ansiosi di vedere la Carla Bruni al di là delle sue doti estetiche che secondo Fazio, esagerando, ne fanno la donna più bella del Mondo.

Stavolta eravamo tutti curiosi di sapere se Fazio quella domanda avrebbe avuto il coraggio di farla. "Lei, Carla Bruni, ha mai effettuato pressioni affinchè fossero negate le estradizioni di Marina Petrella e Cesare Battisti?

Seppur con molto timore (un esitante preambolo che ci ha fatto subito capire che quella domanda stava per porla), Fazio ha chiesto alla Bruni come mai avesse ritenuto di dover intercedere presso il Presidente brasiliano Lula per convincerlo a non concedere l'estradizione richiesta dall'Italia.

E la Bruni, con molto stupore e altrettanta tranquillità, ha risposto più o meno così: ti ringrazio per avermi fatto questa domanda ma non ho avuto nessun ruolo nè mi sarebbe venuta in mente una cosa del genere. Sono molto sorpresa che i media italiani abbiano detto questa cosa. Non so come sia potuta venir fuori questa notizia. Forse per il mio viaggio in Brasile di fine anno...



This text will be replaced


Ma come? I principali quotidiani nazionali avevano raccolto confidenze precise: nel loro viaggio durante le vacanze di Natale del 2008 la Bruni avrebbe fatto pressioni sul marito Sarkozy per convincere Lula a non estradare Cesare Battisti. E adesso?

Riflettiamo un attimo.
Che un libero cittadino possa ritenere giusta la decisione di Lula è ammesso? In democrazia...
Che un libero cittadino possa, a sua volta, ritenere che farebbe qualcosa per impedire che Battisti venga estradato dal Brasile (es. sciopero della fame, dichiarazione, comizio, ecc.) è ammesso? In democrazia...

E allora cosa aveva realmente creato tanto scalpore? Il fatto che ad esprimere questo giudizio sarebbe stata non una persona qualsiasi ma una celebrità (forse per questo le sue parole avrebbero fatto più paura?) addirittura moglie del Presidente francese (e per giunta persona italianissima).

In democrazia è lecito pensare ed esprimere il proprio pensiero senza che, per questo, si debba essere lapidati. Quello che non va è che uno possa esercitare il peso della propria posizione per influire su scelte che ricadono sull'intera collettività.
Se è questo che non andava bene ai media italiani, non mi sembra che sia stato espresso nel migliore dei modi da nessuno.

E adesso come reagiranno alla smentita categorica della Bruni? Si, ne hanno dato notizia, ma questo era un "dovere di cronaca". Adesso o qualcuno troverà una prova ineccepibile che invece le cose stanno come sono state raccontate oppure, educazione ed onestà intellettuale vorrebbe, toccherà che si chieda scusa alla Bruni.
Ma dubito che qualcuno lo farà. Anzi.
Credo che fra qualche tempo, quando ci sarà il prossimo caso di estradizione, si rimetterà in ballo la vicenda di Carla Bruni che ha favorito le decisioni di Francia e Brasile per i casi Petrella e Battisti.
Ecco perchè la sua smentita di ieri sera, probabilmente è stata inutile.

Se fossi in Carla Bruni, alla prossima richiesta di estradizione, non ci penserei due volte a fare un bel comunicato stampa preventivo...
 
Articolo Articolo Commenti Commenti (0) Storico Storico Stampa Stampa    Bookmark and Share  

Vuoto a perdere
Se vuoi saperne di più sul libro, sui contenuti e altro materiale sul 'caso Moro'

 


Vuoto a perdere [Digital Edition]
Tutto un altro progetto

Titolo
Approfondimenti (11)
Articoli (2)
Attualita' (1)
Attualità (90)
AttualitĂ  (1)
Dal libro (1)
Eventi (7)
Giudiziario (5)
Interviste (21)
Libri (5)
Nuova Commissione Moro (6)
Pensieri liberi (12)
Politica (2)
Presentazioni (1)
Recensioni (1)
Storia (9)

Catalogati per mese:
Settembre 2007
Ottobre 2007
Novembre 2007
Dicembre 2007
Gennaio 2008
Febbraio 2008
Marzo 2008
Aprile 2008
Maggio 2008
Giugno 2008
Luglio 2008
Agosto 2008
Settembre 2008
Ottobre 2008
Novembre 2008
Dicembre 2008
Gennaio 2009
Febbraio 2009
Marzo 2009
Aprile 2009
Maggio 2009
Giugno 2009
Luglio 2009
Agosto 2009
Settembre 2009
Ottobre 2009
Novembre 2009
Dicembre 2009
Gennaio 2010
Febbraio 2010
Marzo 2010
Aprile 2010
Maggio 2010
Giugno 2010
Luglio 2010
Agosto 2010
Settembre 2010
Ottobre 2010
Novembre 2010
Dicembre 2010
Gennaio 2011
Febbraio 2011
Marzo 2011
Aprile 2011
Maggio 2011
Giugno 2011
Luglio 2011
Agosto 2011
Settembre 2011
Ottobre 2011
Novembre 2011
Dicembre 2011
Gennaio 2012
Febbraio 2012
Marzo 2012
Aprile 2012
Maggio 2012
Giugno 2012
Luglio 2012
Agosto 2012
Settembre 2012
Ottobre 2012
Novembre 2012
Dicembre 2012
Gennaio 2013
Febbraio 2013
Marzo 2013
Aprile 2013
Maggio 2013
Giugno 2013
Luglio 2013
Agosto 2013
Settembre 2013
Ottobre 2013
Novembre 2013
Dicembre 2013
Gennaio 2014
Febbraio 2014
Marzo 2014
Aprile 2014
Maggio 2014
Giugno 2014
Luglio 2014
Agosto 2014
Settembre 2014
Ottobre 2014
Novembre 2014
Dicembre 2014
Gennaio 2015
Febbraio 2015
Marzo 2015
Aprile 2015
Maggio 2015
Giugno 2015
Luglio 2015
Agosto 2015
Settembre 2015
Ottobre 2015
Novembre 2015
Dicembre 2015
Gennaio 2016
Febbraio 2016
Marzo 2016
Aprile 2016
Maggio 2016
Giugno 2016
Luglio 2016
Agosto 2016
Settembre 2016
Ottobre 2016
Novembre 2016
Dicembre 2016
Gennaio 2017
Febbraio 2017
Marzo 2017
Aprile 2017
Maggio 2017
Giugno 2017
Luglio 2017
Agosto 2017
Settembre 2017
Ottobre 2017
Novembre 2017
Dicembre 2017
Gennaio 2018
Febbraio 2018
Marzo 2018
Aprile 2018
Maggio 2018
Giugno 2018
Luglio 2018
Agosto 2018
Settembre 2018
Ottobre 2018
Novembre 2018
Dicembre 2018
Gennaio 2019
Febbraio 2019
Marzo 2019
Aprile 2019
Maggio 2019
Giugno 2019
Luglio 2019
Agosto 2019
Settembre 2019

Gli interventi più cliccati

Ultimi commenti:
Domenico, credo di aver risposto ai tuoi...
17/07/2018 @ 10:27:14
Di Manlio2
Secondo alcuni lettori, io sarei stato c...
17/07/2018 @ 10:11:40
Di Manlio2
"Siamo andati, io e mia sorella, dal mar...
17/08/2017 @ 10:37:32
Di Massimo


Cerca per parola chiave
 

< settembre 2019 >
L
M
M
G
V
S
D
      
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
           

Titolo
Chiudere gli 'anni di piombo'?

 Sono già chiusi
 Non possono essere chiusi
 E' necessario chiudere
 Non so

Titolo
Al momento ... vuoto


Titolo
Conosci un sito nel quale si parla di anni '70, di lotta armata attraverso un dibattito aperto e democratico? Segnalalo. Saṛ lieto di linkarlo tra i siti amici.