\\ Home Page : Articolo : Stampa
Caso Moro: punti di vista poco conosciuti
Di Manlio (del 11/05/2009 @ 12:11:22, in Eventi, linkato 1456 volte)
Quarto appuntamento con la rassegna "Riparliamo degli anni '70" dedicato al caso Moro. Il pretesto è stato quello di parlare di Vuoto a perdere nell'anniversario della morte dello statista democristiano e della seconda giornata dedicata alle vittime del terrorismo.

In realtà è stata l'occasione per ascoltare due punti di vista diversi: quelli di Marco Cazora (figlio dell'On. democristiano Benito) e di Alessandro Forlani (giornalista RAI che per il GRParlamento ha curato molte interviste sia in occasione del 25 che del 30 anniversario della vicenda Moro.

Di fronte ad una platea molto attenta, come già è stato per le precedenti occasioni, il collegamento audio con Roma è stato il centro della serata. Cazora ci ha parlato delle informazioni raccolte dal padre ed offerte agli inquirenti e al ministro dell'Interno Cossiga, informazioni precise e inedite che però furono sottovalutate e messe da parte. Non sapremo mai se per superficialità o dolo. Forlani, invece, ci ha fornito un importante quadro cronicistico per approcciarsi alla vicenda e per lavorare sui fatti e sulle ipotesi.

Insomma, una serata diversa, nella quale non si è parlato di misteri e di aspetti "tecnici" ma si è cercato di fornire dei punti di vista più complessivi che riguardano le trattative e le difficoltà per la ricerca di quei pezzi di verità cui tutti chiedono ma per i quali in molti non muovono un dito pur potendo...

Spero che la scelta di non parlare del libro (se non nei brevi momenti di "caduta della linea per problemi tecnici") e di non allinearsi al coro dei misteri o presunti tali sia stata apprezzata dai presenti e da coloro che ascolteranno il tutto online.

Colgo l'occasione per ringraziare molto l'amico Pino De Luca che sta rendendo queste serate più interessanti grazie al suo punto di vista ed alle sue graffianti osservazioni. Non è l'età, caro Pino, che ci rende differenti (come tu dici nel tuo blog) nei punti di vista e nelle "etichette". Credo che la cosa sia molto più complicata e spero di poterne parlare con te molto presto. Se poi in presenza anche di altri nostri amici, ancora meglio. Comunque grazie, e anche se ti definisci rompic*****ni ti assicuro che la tua presenza è quella necessaria dose di additivo per rendere tutto più stimolante.












This text will be replaced

Per scaricare il file MP3, qui

Per chi volesse approfondire la vicenda politica e professionale di Benito Cazora, può ascoltare la trasmissione Pagine in frequenza di Alessandro Forlani (qui) del 18 aprile 2008